INFO@BIALASZUFLADA.PL | TEL +48 91 433 13 65 (Szczecin), +48 95 71 59 059 (Choszczno) | UL WYSZYŃSKIEGO 14 LOK U/01, SZCZECIN
  • pl

L’amore medioevale e quello garbato, cantato dai trovatori, o quegli festaiolo delineato da Boccaccio nelle sue novelle?

L’amore medioevale e quello garbato, cantato dai trovatori, o quegli festaiolo delineato da Boccaccio nelle sue novelle?

Amor educato ovvero amor profano? L’impressione e affinche si passo per gradi da un proposizione, l’antichita greco-romana, in cui i piaceri della carnagione erano esaltati, a un altro, il Medioevo fedele, in cui erano austeramente condannati. In realta il mutamento evo incominciato alquanto prima, durante il I secolo. «I cristiani non repressero inezia, epoca in amino sito di incontri precedenza stato atto dagli imperatori romani» dice lo veridico francese Paul Veyne e divinita comanda. In prepotenza dell’autorita divina, il cristianesimo si limito per trasformare un condotta di pochi aristocratici latini in legge insieme, regolando i rapporti amorosi, condannando l’aborto, biasimando l’omosessualita.Nell’immagine il eden delle Delizie di Jeronimus Bosch (1450-1516) durante alcuni rappresenta la labilita dei piaceri carnali.

Le “sveltine” non erano sbaglio.

Nella inizialmente tradizione cristiana aspetto e diletto erotico non erano continuamente associati al male, e nel caso che contegno l’amore troppo addensato evo ritenuto in passato dalla toccasana classica dannoso e debilitante. Il giudizio di mancanza congiunto si sviluppo in compagnia, mutuandolo proprio dal ripulito esemplare si pensava infatti che le passioni ottenebrassero la ingegno. In importante cristiana, codesto significava allontanare l’uomo dal realizzazione della salvezza. No ai preliminari. La ancora abbondante danneggiato della modernita deontologia sessuale fu il nozze anch’esso poteva risiedere mostrato dal vizio. C’erano nondimeno attenuanti (per caso se nello spazio di l’unione la donna rimaneva passiva) e scappatoie (non distendersi per preliminari). Durante la maggior pezzo delle coppie il relazione si riduceva conseguentemente a un coito velocissimo e del tutto indifferente al soddisfacimento della donna.Nella ritratto, una paio nell’intimita della camera da ottomana.

Il almanacco dell’amore. Le leggi religiose proibivano di applicare erotismo in alcuni periodi e nei completamento settimana

Si e conteggiato in quanto ai legittimi coniugi rimanessero quasi 185 giorni all’anno a causa di fare l’amore, senza contare calcolare i giorni di “impurita” della colf (mestruazioni, gravidanza, puerperio). Penitenze. Un ordine del canonista tedesco Burcardo di Worms nell’XI secolo ammoniva “Con la tua fidanzata ovvero unitamente un’altra ti sei accoppiato da dietro, appena fanno i cani? Devi contegno mortificazione in 10 giorni a cibo e pioggia. Ti sei attaccato a tua moglie intanto che aveva le mestruazioni? Farai mortificazione durante altri 10 giorni per mezzo di vitto e acqua. [. ] Hai fallo per mezzo di lei in anniversario di Quaresima? Devi eleggere castigo 40 giorni mediante pane e linfa ovvero dare 26 soldi di questua; pero nell’eventualita che ti e avvenuto quando eri turbato, farai punizione durante solo 20 giorni”.Nell’immagine, la Trinita invia un figlio per una coppia.

La classifica delle posizioni. Il vescovo tedesco sant’Alberto Magno (1206-1280) si prese la contesa di stilare una stringa delle posizioni dell’amplesso, ordinandole dalla ancora peccaminosa (5) alla oltre a consona (1). Ecco la sua ordine 5 Da dietro 4 verso a parte 3 Seduti 2 In piedi 1 „Missionario”Il sessualita andava prodotto il ancora possibile vestiti, invece i rapporti orali erano proibiti e puniti unitamente tre anni di gattabuia.Nell’immagine un affresco realizzato nel Trecento da Memmo di Filippuccio per San Giminiano una colf severita il sposo presso lo espressione di un’altra pariglia di sposi.

Tradimento ammesso all’uomo, bensi punito in le donne. Nella familiarita la oratorio medioevale fini attraverso valutare accettabile l’adulterio in il sposo, bensi non per la compagna. In alcune regioni d’Europa, un uomo evo affermato infedele solo se aveva avuto rapporti sessuali unitamente una cameriera sposata, non nell’eventualita che l’amante era libera. Oppure superiore, ricevere rapporti per mezzo di una domestica non sposata evo consenso ritenuto sbaglio, pero escluso intenso. Una moglie veniva invece accusata in tutti casualita di tradimento, dato che aveva avuto rapporti sessuali esteriormente dal nozze.

Purezza, tuttavia non attraverso tutti. Tutte queste restrizioni portarono per una popolare ampiezza di bordelli e case d’appuntamento, luoghi pieno camuffati da bagni pubblici sembra infatti perche fosse alquanto in costume incontrare le prostitute nelle grandi tinozze di bastone colme di pioggia calda e utilizzare dopo il racconto in comodi letti, nascosti da pesanti cortine.Nella rappresentazione, un caos nella cesello di un codice del tardo Medioevo.

Pozostaw komentarz





Umów wizytę (Szczecin)